RICERCA NEL DIARIO Trova un argomento di tuo interesse
Giu 092016
 
Email indesiderata e truffa online come difendersi

I cybercriminali sono sempre più astuti a lanciare esche nel tentativo di agganciare all’amo utenti poco accorti e in difficoltà a destreggiarsi con smartphone e Internet. Inevitabilmente l’email indesiderata o come si dice in gergo spam, si aggiunge alla posta buona e rallenta la consultazione della casella di posta elettronica. Quello che molti utenti non […] continua a leggere.

Mag 252016
 
Termosifone perde acqua

Il radiatore che molti abitualmente chiamamo termosifone o calorifero hanno forme, materiali e finiture diverse e rappresentano ancora il sistema di riscaldamento più diffuso in Italia. Tra i malfunzionamenti che si verificano nell’impianto di riscaldamento ci sono le perdite di acqua dai termosifoni. È un’eventualità che si verifica soprattutto a inizio stagione invernale, quando si […] continua a leggere.

Mag 222016
 
Perchè filtrare l'acqua potabile

Per acqua potabile si intende quella destinata al consumo umano i cui requisiti sono stabiliti dal Decreto Legislativo del 2 Febbraio 2001 n.31 (in vigore dal 25 Dicembre 2003) che recepisce nella legislazione nazionale (DPR 236/88) le prescrizioni della direttiva dell’Unione Europea 98/83/CE relative alla qualità’ delle acque destinate al consumo umano. I gestori dei […] continua a leggere.

Mag 212016
 
La Regione Toscana su Whatsapp

Le notizie della Regione Toscana arrivano anche su Whatsapp. L’agenzia di informazione della Giunta regionale toscana invierà agli iscritti un messaggio contenente l’articolo principale e un link a tutte le notizie del giorno, a partire dalle allerte meteo. Bastano tre semplici passaggi per attivare il servizio ed essere sempre aggiornati su quanto accade nella nostra […] continua a leggere.

Mag 212016
 
Che cos'è la guerra ?

“Negli anni, in bocca a governi e giornali, le guerre sono diventate missioni di pace, i bombardamenti supporto aereo, i civili ammazzati sono diventati effetti collaterali se muoiono in Afghanistan o i nostri morti da piangere e vendicare se accade a Parigi, New York, Bruxell. Eppure la faccia delle vittime è sempre e ovunque uguale: […] continua a leggere.

Potrebbe anche interessarti:close