RICERCA NEL DIARIO Trova un argomento di tuo interesse
Feb 252014
 
Regalati o regala un prodotto fatto a mano in Toscana, alla persona a cui vuoi bene.
La bigiotteria Creazioni con Amore by Erika propone una scelta di collane, braccialetti e orecchini per tutte le tasche. www.creazioniconamore.it
La tua pubblicità qui.

Acqua Calda Sanitaria istantanea

Le moderne caldaie a gas producono acqua calda nel momento in cui si apre il rubinetto, perciò sono definite anche caldaie istantanee.

Una caldaia a gas istantanea, con buona capacità di produzione di acqua calda, deve:
ridurre al minimo il tempo necessario ad avere l’acqua calda nel punto di prelievo dal momento in cui si apre il rubinetto, mantenere l’acqua calda ad una temperatura costante senza oscillazioni sensibili per un tempo lungo, avere una buona quantità di litri di acqua calda prodotta al minuto e rispondere velocemente all’aumento di richiesta quando si apre una seconda utenza.

Le principali taglie di caldaie a gas istantanee sono quelle con potenza dai 24 ai 26 kW con una capacità di produzione di acqua calda sanitaria dai 13,5 a 15,5 litri/minuto, quelle di taglia superiore vanno generalmente dai 28 ai 35 kW con una capacità di produzione dai 16 ai 18,5 litri/minuto.

Altri fattori importanti per una caldaia a gas che produce acqua calda sanitaria sono:
lo scambiatore di calore sanitario (chiamato secondario),
il controllo elettronico della temperatura,
e il controllo di richiesta dell’acqua calda quando si apre un rubinetto.

Lo scambiatore di calore sanitario: tutte le caldaie a gas con produzione di acqua calda sanitaria hanno due scambiatori, quello termico (chiamato primario) per riscaldare l’acqua del circuito del riscaldamento e quello sanitario per la produzione dell’acqua calda.

Per quanto riguarda lo scambiatore di calore sanitario (secondario) esistono due diverse soluzioni tecnologiche:

caldaie con scambiatore bitermico che unisce in un solo corpo lo scambiatore termico (primario) e sanitario, con duplice funzione di riscaldare l’acqua calda sanitaria e quella del circuito del riscaldamento;

caldaie con scambiatore indipendente che è completamente separato da quello termico, alta resistenza all’incrostazione e all’intasamento, migliore stabilità nel mantenere la temperatura dell’acqua calda sanitaria a una temperatura costante.

funzionamento generatore modo sanitario

Il controllo elettronico della temperatura permette l’erogazione dell’acqua sanitaria alla temperatura richiesta ed eventuali aumenti di richiesta di acqua calda vengono bilanciati automaticamente per evitare bagni di acqua fredda indesiderati.

Il controllo di richiesta dell’acqua è fatto tramite un flussostato o in alternativa con flussometro (molto più preciso), installato sulla mandata dell’acqua, che sente la differenza di pressione al momento dell’apertura di un rubinetto è dà il comando di accensione al bruciatore.

Inoltre alcune caldaie dispongono di un sistema di preriscaldo dello scambiatore sanitario, che consente di ridurre drasticamente i tempi d’attesa dal momento in cui si apre il rubinetto con buoni benifici di comfort e un complessivo risparmio energetico.

Le caldaie a gas murali STEP serie DEA, DEAfast e Aeternafast sono generatori a combustione tradizionale, con termoregolazione incorporata nelle versioni a camera stagna, monoelettrodo di accensione e rilevazione di fiamma, scambiatore a serpentino in rame e preriscaldo sanitario.

Sorry, the comment form is closed at this time.