RICERCA NEL DIARIO Trova un argomento di tuo interesse
Gen 052014
 

Shortlink:

Bollettino Ufficiale Della Regione Toscana

Clicca sull’immagine per ingrandire il documento o scarica l’intero documento in pdf: RT_circolare 697-2007. La Circolare sulla applicazione del D.Lgs. 192/2005 in merito alla attività di manutenzione e controllo degli impianti termici civili inizia a pagina 18 del documento.

Il DPR 16 aprile 2013, n. 74 definisce valori e limiti di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici degli edifici privati e pubblici.

Nell’adeguare la normativa nazionale le Regioni e le amministrazioni locali hanno però facoltà di fissare requisiti minimi e modalità dei controlli.

Nella Provincia di Pisa per le caldaie di casa (potenza inferiore nominale al focolare 35 KW) i controlli di efficienza energetica devono essere effettuati a scadenze temporali ogni due anni.

Inoltre è obbligatorio l’invio della dichiarazione di avvenuta manutenzione e controllo di efficienza energetica attraverso il pagamento del cosiddetto bollino.

Il bollino viene pagato direttamente al manutentore, che lo applica sul rapporto di controllo tecnico Allegato G.

La trasmissione della dichiarazione di avvenuta manutenzione all’Agenzia Energetica Provincia di Pisa è di competenza della ditta di manutenzione.

Sorry, the comment form is closed at this time.