RICERCA NEL DIARIO Trova un argomento di tuo interesse
Feb 012016
 

Shortlink:

impianti termici

Tra i compiti del responsabile d’impianto – se non sai chi è leggi Chi è il responsabile di impianto – Aggiornamento Gennaio 2016è tenuto in tutta la provincia di Pisa, utilizzando l’apposita modulistica, a:

  1. redigere ed inviare la scheda identificativa dell’impianto termico (scheda 1), presente nel nuovo libretto di impianto all’Agenzia Energetica Pisana (AEP) oppure delegare a trasmetterla l’installatore o il manutentore entro 45 giorni dall’avviamento di un nuovo generatore di calore o caldaia ;
  2. redigere ed inviare ad AEP entro 30 giorni la dichiarazione di disattivazione e riattivazione dell’impianto, ad esempio per il periodo di ristrutturazione dell’immobile qualora si prolungasse oltre il tempo necessario per svolgere regolarmente i controlli di eficienza energetica ;
  3. redigere ed inviare ad AEP entro 30 giorni la dichiarazione di avvenuto adeguamento dell’impianto termico;
  4. redigere ed inviare ad AEP entro 30 giorni la comunicazione della sostituzione del generatore di calore o caldaia.

Inoltre in caso di variazione del responsabile d’impianto, il precedente responsabile è tenuto a consegnare al subentrante tutta la documentazione a corredo dell’impianto, completa e correttamente compilata.

Il nuovo Responsabile d’impianto redige e comunica all’Agenzia Energetica Pisana (AEP) utilizzando l’apposita modulistica, la variazione del nominativo del responsabile entro 30 giorni lavorativi nel caso di nuovo Proprietario, Occupante o Legale rappresentante.