RICERCA NEL DIARIO Trova un argomento di tuo interesse
Mar 022015
 

Shortlink:

Regalati o regala un prodotto fatto a mano in Toscana, alla persona a cui vuoi bene.
La bigiotteria Creazioni con Amore by Erika propone una scelta di collane, braccialetti e orecchini per tutte le tasche. www.creazioniconamore.it
La tua pubblicità qui.

Impianto Termico aggiornamento 12 febbraio 2015

Il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) ha pubblicato sul proprio sito le risposte più frequenti sui libretti di impianto e i rapporti di efficienza energetica.

L’ultima definizione di impianto termico, introdotta dalla legge n. 90/2013 recita:

“Impianto  termico:  impianto  tecnologico  destinato  ai  servizi  di  climatizzazione  invernale  o  estiva  degli ambienti,  con  o  senza  produzione  di  acqua  calda  sanitaria,  indipendentemente  dal  vettore  energetico  utilizzato, comprendente  eventuali  sistemi  di  produzione,  distribuzione  e  utilizzazione  del  calore  nonché  gli  organi  di regolarizzazione e controllo.
Sono compresi negli impianti termici gli impianti individuali di riscaldamento. Non sono considerati  impianti  termici  apparecchi  quali:  stufe,  caminetti,  apparecchi  di  riscaldamento  localizzato  ad  energia radiante;  tali  apparecchi,  se  fissi,  sono  tuttavia  assimilati  agli  impianti  termici  quando  la  somma  delle  potenze nominali del focolare degli apparecchi al servizio della singola unità immobiliare e’ maggiore o uguale a 5 kW. 
Non sono  considerati  impianti  termici  i  sistemi  dedicati  esclusivamente  alla  produzione  di  acqua  calda  sanitaria  al servizio di singole unità immobiliari ad uso residenziale ed assimilate.”

La definizione di impianto termico comprende anche l’insieme di più apparecchi a fiamma indipendenti tra loro, installati in modo fisso, al servizio della stessa unità immobiliare, qualora la somma delle loro potenze al focolare non sia inferiore a 5 kW.

Sono  assimilati  agli  impianti  termici  quegli  impianti  ad  uso  promiscuo  nei  quali  la  potenza  utile  dedicata  alla climatizzazione  degli  ambienti  sia  superiore  a  quella  dedicata  alle  esigenze  tecnologiche  e/o  a  fini  produttivi, comprendenti  anche  la  climatizzazione  dei  locali  destinati  ad  ospitare  apparecchi  o  sostanze  che  necessitano  di temperature controllate.

Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2015

Fonte MiSE

Sorry, the comment form is closed at this time.