E’ buona regola effettuare un intervento di manutenzione del condizionatore e del suo funzionamento prima della sua accensione in estate. Per garantire il corretto e ottimale funzionamento del climatizzatore è importante anche pulire almeno ogni anno i famosi filtri dell’aria. Tutti i climatizzatori sono dotati di filtri dell’aria che nel corso del funzionamento accumulano polvere ostrundo il passaggio dell’aria attraverso lo split. Sul libretto di uso e manutenzione del climatizzatore è riportato come pulire i filtri dell’aria, lavandoli sotto acqua fredda o tiepida è più che sufficiente. Anche se i filtri dell’aria oppongono una buona resistenza al passaggio delle polveri a lungo andare parte diContinua a leggere…

La pulizia dei filtri dell’aria degli impianti d’aria condizionata va eseguita periodicamente. Ad intervalli regolari è consigliabile lavare i filtri con acqua corrente tiepida (sotto i 40 °C), un’operazione semplice che può eseguire qualunque persona. E’ importante pulire i filtri dell’aria del climatizzatore, non solo per assicurarci un perfetto funzionamento al momento della riaccensione, ma anche per essere sicuri che l’aria che respiriamo sia pulita e salutare. Infatti un classico malfunzionamento dell’aria condizionata è dovuto al filtro dell’aria sporco che riduce il flusso d’aria attraverso la batteria alettata dell’unità interna (evaporatore) e abbassa la capacità di refrigerazione. In questo caso la pulizia del filtro ripristinaContinua a leggere…

In questi giorni ha fatto molto caldo! Avete acceso l’aria condizionata? Molti non possono farne a meno, magari perchè in casa vivono anziani o bambini che non tollerano molto bene il caldo afoso di questi giorni. Prima di accendere l’aria condizionata Vi siete preoccupati di pulire i filtri? La manutenzione stagionale del condizionatore d’aria di casa però non deve essere ridotta alla sola pulizia e disinfezione dei filtri ma deve comprendere anche la pulizia della batteria alettata e se necessaria del ventilatore dell’unità posta all’interno del locale poichè anch’essi esposti alla polvere e agli agenti inquinanti eventualmente presenti. Affidarsi a un professionista qualificato per laContinua a leggere…

“L’aria condizionata è infatti un importante presidio per vivere meglio quando fa caldo – spiega il Ministro della Salute – ci fa stare più tranquilli, sudare di meno ed anche sul luogo di lavoro, migliora il benessere individuale e quindi anche la produttività. L’aria condizionata è di sicuro l’elemento più importante per prevenire le nefaste conseguenze delle ondate anomale di calore” In generale, però, una serie di semplici abitudini comportamentali e misure di prevenzione possono contribuire a ridurre notevolmente le conseguenze nocive delle ondate di calore. Evitare di uscire all’aria aperta nelle ore più calde cioè dalle ore 11.00 alle 18.00. Se si esce nelleContinua a leggere…

Tutti i condizionatori d’aria dispongono di filtri dell’aria che nel corso del tempo accumulano polveri, batteri, muffe e tante altre possibili fonti di allergie. Pertanto la pulizia dei filtri degli impianti d’aria condizionata è indispensabile e va eseguita ad intervalli regolari e con estrema cura. Personalmente consiglio di pulire i filtri dell’aria condizionata almeno due volte l’anno, lavandoli sotto l’acqua corrente e una volta asciutti applicando un prodotto sanificante per garantire un’azione antibatterica e germicida. Generalmente l’intervento di manutenzione comprende: la pulizia dei filtri dell’aria condizionata; la sanificazione dei filtri e della batteria alettata dell’unità interna; la pulizia della batteria dell’unità esterna; il controllo delloContinua a leggere…